CUSTOM INSTALLATION

Custom Installation: la soluzione elegante per la riproduzione musicale in ogni ambiente

Le soluzioni audio denominate Custom Installation permettono sonorizzare ogni tipo di ambiente. Si tratta di scegliere i diffusori più corretti e di installarli all’interno dei muri, per un elevato effetto estetico e musicale. La chiave delle soluzioni custom è proprio quella di venire “annegate” nell’arredo e di essere possibilmente connesse ad alti sistemi. In particolare, tutte le diverse tipologie di altoparlanti ed elettroniche sono integrabili all’interno di un più vasto progetto. Ad esempio l’impianto di audiodiffusione può prevedere una connessione ed integrazione con il comparto audiovideo del salotto.

In generale tutto quello che rientra in un progetto di custom installation può essere assimilato al mondo dell’integrazione. I sistemi di integrazione più completi e moderni possono controllare tutto, dalla temperatura alle tapparelle, dall’allarme al sistema audio video. In questo mondo sonoro, del quale ci occupiamo, la custom installation indica diffusori ed elettroniche pensati per suonare al meglio e per essere installati in modo stabile, solitamente tramite incasso in pareti o soffitti. La soluzione giusta per tutti non esiste, esiste solo la soluzione perfetta per te, per le tue zone ed il tuo budget : potrai decidere cosa-dove-come installare.

La Custom Installation che letteralmente significa “installazione personalizzata“, nel mondo dell’audio sta ad indicare una tipologia di articoli che si differenziano in modo chiaro dai classici prodotti per la riproduzione musicale HiFi. Se infatti i primi sono articoli pensati per essere inseriti in ambiente in modo stabile, ad esempio inglobati nei muri, i secondi sono anche oggetti d’arredo che diventano protagonisti della zona in cui vengono appoggiati. E possono essere spostati e cambiati a piacere.

Le soluzioni audio custom vengono utilizzate in una ampia gamma di casistiche: dalla sonorizzazione di grandi ambienti commerciali alla diffusione sonora in ville ed appartamenti, dalla creazione di sale cinema ed Home Theater con i più alti standard qualitativi ai progetti specifici per serre, ristoranti, uffici, hotel, boutique, ed in tutto il settore HO.RE.CA. in generale

Basta qualche altoparlante e l’intero ambiente si trasforma, come passare dalla TV in bianco e nero ai colori. Ogni casa vive e ogni ambiente commerciale diventa dinamico.

NAVIGAZIONE PER BRAND

Custom Installation, una soluzione personalizzata

La Custom Installation è la soluzione perfetta in una molteplicità di casi. E’ perfetta quando l’esigenza di riproduzione musicale si “scontra” con l’architettura del luogo prescelto. Oppure in tutti i casi in cui, pur desiderando godere di un ascolto di alta qualità (stereofonico, home theatre, multiroom), non si disponga di un ambiente ideale da dedicare all’ascolto, o non si vogliano ingombri nei locali. E’ perfetta quando non si vogliono ingombri, in ufficio, in casa, in capannone! E’ perfetta nei grandi magazzini quando i sistemi devono funzionare tutto il giorno e la manutenzione deve essere ridotta al minimo.

I più importanti marchi internazionali del settore hanno a catalogo altoparlanti da incasso che racchiudono brevetti e tecnologie che riescono a garantire prestazioni di livello assoluto, come anche soluzioni a budget limitato che fanno della semplicità ed affidabilità il punto di forza.

Questa tipologia di diffusori può risolvere anche numerose “installazioni impossibili” con l’importante valore aggiunto dato dalla quasi completa invisibilità e assenza di invasività in ambiente.

La profondità è importante

Un importante criterio per scegliere il diffusore più adatto in progetti di diffusione audio  è quello della valutazione della profondità necessaria per l’incasso a muro. La maggior parte degli altoparlanti abbisogna dagli 8 ai 10 cm circa di profondità, ma ci sono modelli speciali che richiedono maggiori profondità e linee speciali che, al contrario, possono essere installate in pochissimo spazio.

E’ possibile creare il proprio sistema audio “Custom Installation” utilizzando altoparlanti piccoli o grandi, quadrati o rotondi, motorizzati o fissi. Le griglie protettive, l’unico lato visibile, sono spesso verniciabili, e quindi quasi invisibili dopo l’installazione.

Grazie alla Custom Installation si possono sonorizzare in modo efficace ambienti di svariate dimensioni e creare sistemi High end con componenti di eccellenza assoluta per una fedeltà riproduttiva senza paragoni. Ecco alcuni classici progetti.

Home Cinema da Sogno

Un impianto Home Cinema con altoparlanti incassati nel muro può soddisfare i palati più esigenti. Non sono necessari grossi diffusori da terra per farti venire la pelle d’oca. Al cinema vedi forse grossi diffusori da pavimento? Puoi selezionare diffusori perfetti per le dimensioni del tuo salotto e che vengono incontro alla tua voglia di musica e concerti, di fantascienza e guerre!  Per la stanza del cinema puoi creare un set-up invisibile ottenendo una resa acustica semplicemente sbalorditiva. Scegli fra i diversi modelli di altoparlanti e subwoofer THX da incasso per la stanza Home Theater dei tuoi sogni. Oppure contattaci per una consulenza.

Puoi anche optare per modelli on-wall, ovvero da appendere al muro, come nel caso della linea Elipson Infinite, senza dover rompere le pareti per incassare i diffusori. In ogni caso, puoi ottenere una esperienza TV o cinema straordinaria dotandoti dei più performanti diffusori custom.

Oppure, se non hai spazio, o interesse, per una soluzione ad alto impatto, anche solo con un paio di diffusori incassati ai lati del televisore finalmente riuscirai ad ascoltare bene i tuoi programmi preferiti. Ci vuole davvero poco per migliorare drammaticamente le performance del tuo TV a schermo piatto. Perché ricorda: un TV da 5mila euro ha solitamente un impianto audio da circa 10/20€. Sono gli stessi piccoli tweeter che hai anche nel cellulare! Non serve dire altro. Ah, se non vuoi proprio rompere il muro puoi anche appendere questi altoparlanti ultra sottili.

Le soluzioni Ultra Theater di KEF ad esempio, con prodotti certificati THX, pannelli frontali in alluminio ed i componenti più estremi del mercato, rivoluzioneranno il tuo salone in un modo che non ritenevi possibile.

Fai Suonare casa tua

I diffusori da incasso hanno una caratteristica ovvia: una volta installati non saranno rimossi molto presto. Attraverso la nostra rete di installatori e professionisti siamo in grado – a tua discrezione – di fornire il necessario supporto in fase di progettazione, di preventivo e di realizzazione. Contattaci per un primo consulto. Possiamo darti delle idee, suggere diverse soluzioni o istruire i tuoi installatori ed elettricisti. Possiamo aiutarti a realizzare impianti di sonorizzazione audio ed audio video, multiroom, wireless o a filo. Piscina, sauna, cucina, soggiorno, sala e salotto taverna, palestra, portico, giardino. Nessuno può scappare dalle grinfie di un buon impianto, invisibile, robusto e ben suonante!

Possiamo indicarti soluzioni iper semplici per sonorizzare piccole zone come una sala d’aspetto o una cameretta – un gioco da ragazzi con diffusori da incasso Bluetooth o con mini amplificatori integrati per custom installation.

Oppure, sei un patito di streaming e smartphone?  La tua soluzione è un sistema multiroom ultramoderno con user id, profili, cloud, calendari musicali, accessi progressivi…. tutto a portata di indice.

Se l’obiettivo è un ascolto di qualità, la loro scelta ed il posizionamento vanno definiti con attenzione, tenendo conto delle dimensioni dell’ambiente che dovranno sonorizzare, della potenza e configurazione dell’impianto a cui saranno collegati e infine delle caratteristiche architettoniche e strutturali dei locali.

Altoparlanti "Marine Grade" per Yacht

Vacanze, relax, sole,… fanno sempre rima con musica! Alcuni prodotti sono più intelligenti di altri. E’ questo il caso, ad esempio, della Custom Serie T di KEF, che unisce prestazioni di altissimo livello a una sottigliezza inarrivabile. Questo grazie ad esclusivi brevetti ed a oltre 50 anni di ricerca e sviluppo. L’incredibile spessore, soli 36mm di profondità, rende questi diffusori perfetti per installazioni nelle quali lo spazio è un fattore chiave. Pensiamo al celino nei ponti dei migliori Yacht, laddove la qualità assoluta deve spostarsi ad esigenze tecniche di sottigliezza non derogabili. Con un po’ più di spazio è possibile installare anche un subwoofer… (56mm di spessore).

Tutti i modelli KEF per installazione sono certificati marine grade e sono quindi pensati per essere installati anche in ambiente marino su barche e Yacht. Sono dotati di griglie trattate con processi proprietari e verniciate a polvere, resistenti al naturale decadimento ed allo sporco. Inoltre le plastiche sono resistenti allo scolorimento ed ingiallimento provocato dai raggi UV.

Dotati di certificazione IP64, gli altoparlanti KEF sono resistenti all’umidità ed agli ambienti salini e si prestano quindi ad essere naturalmente utilizzati anche in ambienti difficili come bagni, piscine, saune.

Subwoofer da Parete

Hai deciso di creare un sistema multiroom, o un impianto audio per la tua TV, e temi che i bassi siano un po’ carenti? Grazie ai subwoofer da incasso non avrai rimpianti. Tondi, quadrati, rettangolari ed alcuni addirittura certificati THX! I subwoofer da incasso hanno ormai raggiunto un livello di performance assoluto che stupisce i non addetti ai lavori trattandosi di prodotti “in wall”. Prestazioni di altissimo livello, ingombro inesistente. E ricorda, il subwoofer custom install è il miglior amico degli altoparlanti a muro! Per la maggior parte delle installazioni ne basterà uno in una stanza di medie dimensioni ma se vuoi più “punch” basterà installarne un altro : non è così raro!

In particolare, se usi altoparlanti da incasso con woofer inferiore a 16 cm un subwoofer è consigliato. Infatti speaker da 16-18-20 cm sono abbastanza grandi da poter dare corpo alla musica mentre altoparlanti più piccoli, solitamente da 13 o 10cm di woofer non riescono sa veicolare bene le basse frequenze.

Pertanto, se stai pensando di sonorizzare un ambiente ricordati di scegliere possibilmente diffusori con woofer da 20 o da 16 cm, oppure di abbinarne di più piccoli ad un subwoofer. Naturalmente ha senso scegliere diffusori diversi in aree diverse, con l’unica accortezza di selezionarli dello stesso marchio e serie per avere una timbrica e un suono costante e coerente.

Grazie ai Subwoofer Custom Installation il suono risulterà pieno, corposo, coerente e raffinato, in perfetto match timbrico con il resto dell’impianto audio.

Altoparlanti da Esterno

Gli altoparlanti da esterno portano la tua musica laddove normali diffusori non potrebbero essere installati. In grado di resistere a temperature estreme e con elevate certificazioni di isolamento – ad esempio da meno 40 gradi a più 70 gradi e con certificazione IP65 per la Serie KEF Ventura – questi altoparlanti accompagneranno le tue serate di svago per molti anni a venire, senza temere caldo, freddo, umidità.

Puoi fissare questi diffusori a muro…o a una pianta! Sono i cosiddetti diffusori custom on-wall. Oppure, se preferisci, puoi appoggiare gli altoparlanti – o fissarli – al terreno. O ancora, come in casa, puoi incassarli nei muri. Ad ognuno il suo, de gustibus non disputandum est!

Gli altoparlanti da esterno possono essere facilmente installati a muro, direzionandoli poi nel modo più opportuno.

Altoparlanti per uffici e retail

In molti ambienti indoor, l’equilibrio perfetto fra diffusore da scaffale e da incasso è… on wall! Puoi “appendere” al muro, con una o due viti, molti diffusori con il vantaggio della velocità d’installazione, la pulizia, il fatto che non devi rompere i muri! Puoi spesso anche orientare i diffusori una volta installati. Certo, in una villa non sono il massimo assoluto, ma in ambienti business in genere, siano uffici, negozi, magazzini o ristoranti, sono forse la soluzione più smart. Vi sono diffusori onwall sottili, altoparlanti universali economici e pratici… ognuno troverà quel che cerca.

I diffusori perfetti per l’ufficio sono economici, direzionabili, dal design pulito e non richiedono lavorazioni o muri torri. Grazie alla staffa regolabile installarli è un attimo! Tante dimensioni e colori.

In molti ambienti indoor, l’equilibrio perfetto fra diffusore da scaffale e quello da incasso è… l’altoparlante on wall! Puoi “appendere” al muro, con una o due viti, molti diffusori con il vantaggio della velocità d’installazione, la pulizia, il fatto che non devi rompere i muri! Puoi spesso anche orientare i diffusori una volta installati. Certo, in una villa non sono il massimo assoluto, ma in ambienti business in genere, siano uffici, negozi, magazzini o ristoranti, sono forse la soluzione più smart. Vi sono diffusori onwall sottili, altoparlanti universali economici e pratici… ognuno troverà quel che cerca.

In una nuova boutique nulla è più pratico ed affidabile di un sistema audio custom iinstall onwall 

Ad esempio nell’Atelier qui sopra – o, come ormai si usa dire, fashion gallery – con la ristrutturazione del negozio si è ricercata una soluzione elegante che potesse fondersi con il design degli interni. La quadrà è stata trovata con un modello classico di ArtSound, perfetto per una soluzione pratica e conveniente. L’esigenza della committenza era chiara: si voleva che la musica nel nuovo negozio si sentisse perfettamente, che potesse suonare un po’ più forte durante gli eventi, che ci fosse in seno al sistema una buona ricezione radio, la possibilità di riprodurre CD e di avere volumi regolabili in diverse aree. Abbiamo risposto a tutte le domande, naturalmente. Abbiamo optato per il maggiore dei diffusori onwall a 100V, il modello UNI40T, a sua volta collegato ad un amplificatore centrale: l’ArtSound MX-500S. Vicino al bancone principale tutto veniva collegato ad un lettore CD e, opzionalmente, ad un tablet.

L’MX-500S ha permesso di organizzare diverse zone nel negozio. Questo era necessario a causa delle diverse altezze e perché la musica non ha bisogno di essere ugualmente forte in ogni zona. Gli altoparlanti UNI40T bianchi si sono adattati perfettamente all’eleganza dei locali e, per completare il tutto, anche il conto finale è stato una piacevole sorpresa. Prodotti usati nel progetto: UNI40T + MX-500S

Soluzioni audio custom per ambienti umidi e grandi aree

Cosa c’è di più bello della natura? Ma se si vive in città? Ecco che le serre ci vengono incontro! Solo di recente è stata aperta una nuova serra in Lombardia, ed il nostro obiettivo era sonorizzare una superficie “umida”di 1950 metri quadrati. Grandi progetti come questi necessità sempre di una soluzione di custom installation, insomma di un approccio e di un progetto personalizzato. Nella ricerca di una soluzione potente e sostenibile, la scelta è caduta su  un sistema a  100V di Artsound. L’ASW55.2T impermeabile era una scelta più  logica in termini di diffusori, ed ha garantito un buon equilibrio tra potenza e qualità. Naturalmente il titolare voleva che tutta l’attenzione dei clienti andasse alle piante, quindi abbiamo installato, come sempre in collaborazione con un integratore locale, tutti gli altoparlanti nel modo ​​più discreto possibile. Anche nell’ufficio (una zona di 150 metri quadri) abbiamo scelto la discrezione. Il modello MDT600-P è parso la soluzione appropriata. Per le zone esterne, per chiudere il cerchio dei diffusori,  il modello usato è stato il PSW20, realizzato in ABS e appositamente progettato per gli spazi industriali e le grandi superfici – in grado di trasportare in modo efficiente musica e trasmissioni microfoniche.

Ovviamente, un progetto di questa scala ha bisogno di un amplificatore abbastanza potente da essere in grado di portare il suono in modo soddisfacente. L’MX500S ha assicurato che ogni zona abbia un volume regolabile e inoltre, ha contemporaneamente assicurato che ogni messaggio vocale possa essere trasmesso in una zona specifica. Il microfono MIC318, con selettore di zona, è stato abbinato all’amplificatore – con i suoi pulsanti di bordo puoi decidere facilmente in quale zona vuoi trasmettere il  messaggio. Questo progetto è un ottimo esempio di soluzione a 100V. O, in altre parole, un buon esempio del nostro approccio “custom”.

Prodotti usati nel progetto : MDT600-P + MX-500S + MIC-318

In ambienti umidi è necessario porre la massima attenzione alla scelta dei componenti elettrici ed elettronici da usare!

Suono per boutique di trucco e parrucco

In un salone di bellezza, trucco, parrucco la personalità è tutto. Non seguono le tendenze, le creano. D’altro canto in un ambiente moderno un sottofondo musicale cool è il minimo e quindi ecco che andiamo a creare un impianto audio smart e versatile per la clientela!  Un SVC 4.2 di ArtSound divide l’attività in 4 zone : è fondamentale impostare il volume separatamente in luoghi diversi per ottenere la giusta atmosfera. Quattro coppie di diffusori a muro sottili, possono essere ad esempio gli FL501 , sono perfettamente integrati nel soffitto. Ah, alcune griglie sono state verniciate in nero perchè si amalgamassero nello scenario. Tutta la potenza necessaria, e l’intrattenimento, provengono da un Mx-120T.

In ogni ambiente dove ci si prenda cura della clientela un buon sottofondo musicale è d’obbligo. Con dei diffusori a scomparsa tutto questo è facile!

Sonorizzazione in ambienti di lavoro e produzione

Ogni ambiente di lavoro beneficia grandemente di un po’ di buon sottofondo musicale. E no, mettere una radiolina portatile sul frigorifero non è considerato “buon sottofondo”!  Anche in ambienti produttivi, purchè il livello sonoro di base non sia già fastidiosamente elevato, la qualità della vita e la resa dei collaboratori può essere incrementata grazie a un discreto ma efficace impianto audio. Noi lo reputiamo imprescindibile. Ad esempio, un’azienda di lavorazione carni ha costruito un nuovo impianto di oltre 3000 metri quadri e ci hanno chiesto un po’ di musica 😉 In questa installazione sono state superate importanti sfide. Il rumore ambientale delle potenti macchine è sempre presente e diventa importante superarlo per fare ascoltare a chi lavora qualcosa di bello, e non solo ronzio! Il volume ha qui un ruolo importante.: abbiamo usato 3 potenti amplificatori: due PR-4120 e un PR-4240 con una potenza combinata di 1440W.

Il requisito del cliente era chiaro e chiaro: avevano bisogno di suddividere il suono in almeno 12 zone diverse. Ogni zona doveva essere indipendente e, inoltre, ogni telefono doveva essere collegato al sistema per garantire una comunicazione fluente. Con due MAT-8000 questo è stato un gioco da ragazzi. Oggi, in qualsiasi zona, con ogni telefono, si può effettuare una chiamata facile e veloce.

Relativamente ai diffusori, dato che oltre alla musica anche le chiamate vocali da microfono devono essere sempre chiare e comprensibili, la scelta è caduta su altoparlanti direzionali. Il suono concentrato di 62 unità di PSW20 ha trovato perfetta collocazione nell’intero spazio produttivo. Opportunamente distribuiti, hanno garantito un’equa diffusione del suono.

Sonorizzare bene gli ambienti produttivi è fondamentale. Telefonia, chiamate da microfoni e da diverse zone, intercomunicazione,… ed un po’ di musica. Anche questa è sicurezza.

Cibo e Musica, che poesia!

Le pietanze più deliziose hanno un sapore migliore con la musica i migliori ristoratori lo sanno molto bene. I proprietari sono sempre alla ricerca di un modo per stimolare ancora di più i sensi dei loro amati clienti.

Spesso i ristoranti presentano due o più aree, nella quali il tipo di musica o il livello sonoro può essere anche molto diverso. Nella sale più intime c’è il bisogno di un sistema musicale accogliente in grado di far godere di buona musica, con classe e discrezione. Nelle zone lounge bar, d’altra parte, c’è bisogno di una buona musica ad un bel volume, da gustare con il cocktail giusto. Due esempi di aree e configurazioni, fra le mille possibili, completamente diverse.

Per realizzare il sottofondo musicale nelle sale di ristorazione abbiamo spesso scelto di utilizzare un sistema a 100V, ad esempio in combinazione con i diffusori UNI30T o con gli elegantissimi KEF T101. All’esterno dei locali, alcuni ASW55.2T sono la scelta più ovvia in quanto fanno esattamente ciò che devono fare: fornire un suono meraviglioso e resistere a tutte le possibili condizioni atmosferiche.

Sonorizzare bene gli ambienti produttivi è fondamentale. Telefonia, chiamate da microfoni e da diverse zone, intercomunicazione,… ed un po’ di musica. Anche questa è sicurezza.

Il tuo Carrello