Tel. 049.74.50.108 – 049.98.15.297

Digital Radio – la nuova rivoluzione della Radio

    digital-radio-DAB+

    Scopri cos’è e perché è importante la Digital Radio

    Ci avviamo verso il felice epilogo di un progetto nato oltre 20 anni fa. Tanto ci è voluto per avere anche in Italia, un’ottima diffusione della “nuova” Digital Radio.

    Ma cos’è la Digital Radio, come funziona, che benefici comporta e, infine, come fruirne?

    Innanzitutto preme dire che chi scrive ha visto nascere negli anni 90 le prime trasmissioni radio digitali, perlopiù diffuse da preziose radio Grundig. Si trattava, allora del DAB, ovvero Digital Radio Broadcasting, letteralmente trasmissione radio digitale. Si trattava in sostanza di trasmettere, quindi ascoltare, la radio con qualità digitale, quindi senza fruscii o disturbi di segnale. Allora in Germania iniziavano a diffondersi, ma la tecnologia e soprattutto la burocrazia e le infrastrutture necessarie ci hanno poi messo 20 anni ad arrivare nel bel paese.

    Il DAB nel tempo si è evoluto del DAB+, ed è proprio questa la tecnologia correntemente utilizzata e che confluisce nel fantastico mondo della Digital Radio. Per chiarezza, lo ripeto, oggi ascoltare Digital Radio significa dotarsi di apparecchi DAB+


     


     

    Cos’è quindi la Digital Radio?

    E’ una tecnologia che permette di ascoltare le stazioni radio, le classiche FM per capirci, in modo molto più nitido, con maggiore chiarezza timbrica, profondità. Nel pacchetto aggiungiamo pure il fatto che vi sono già e vi saranno sempre più Stazioni Radio disponibili perchè come nel caso della TV il digitale porta con se la possibilità di fare stare nello stesso spazio di banda, molte più emittenti. Quindi molti più canali.  Oggi ad esempio Radio Capital propone anche altri due canali : Radio Capital Funky e Radio Capital Music, dedicati esclusivamente a trasmettere musica dei due generi indicati

     

    Ed ancora, non dobbiamo più “smantellare” con la rotella della frequenza per trovare magari le ns due o tre stazioni preferite : come nel televisore saranno comodamente memorizzabili e richiamabile dalla memoria. Quindi potremo accedere immediatamente, in alta qualità ad un numero elevatissimo di Radio fra cui molte che neppure esistono in analogico.

    Insomma una vera rivoluzione. Ricordate quando pochi anni fa in Italia abbiamo effettuato il passaggio dalle vecchie TV analogiche a quelle sottili, digitali. Ricordate? Lo switch over prima e poi lo switch off. Bene, la stessa rivoluzione è oggi appannaggio del magico mondo della radio.

     

    Copertura : Ad oggi la copertura vede il centro e nord italia ottimamente coperti e, come nella telefonia, ogni giorno nuovi ripetitori vengono installati



     

    Ecco in Breve la Digital Radio

    • COSTI  la Digital Radio non richiede abbonamenti o login : è totalmente gratis come la vecchia radio.

    • SUONO  Dimentica gli effetti fastidiosi delle interferenze: scopri un nuovo suono pulito e di alta qualità, che non ti abbandona nemmeno quando guidi. Muoviti a provarlo

    • FACILITA’ La radio si semplifica: non serve più ricordare le frequenze, basta selezionare la stazione desiderata e godersi la propria radio preferita. Muoviti a provarla

    • IN AUTO Quasi tutte le case automobilistiche hanno a listino la DIGITALRADIO come optional, alcune già la offrono di serie. Assicurati di scegliere un’autoradio che sia DAB+. Maggiori informazioni presso tutte le concessionarie auto e le officine specializzate. Esistono adattatori in grado di ricevere il segnale DAB+ e di re-indirizzarlo all’autoradio già presente in auto. Per maggiori informazioni rivolgiti ad un elettrauto o a un installatore HiFi car specializzato. Per maggiori dettagli : http://www.digitalradio.it

    • IN CASA Potete trovare in diversi negozi di elettronica e nel canale WEB molti apparecchi DAB+ di tutte le forme e per ogni esigenza, dalla radio portatile al sistema stereo integrato di alto livello. Citiamo per competenza i marchi Tangent e Ruark Audio che offrono molte soluzioni ed apparecchi fra i più ben suonanti in circolazione


    NOTE FINALI

    Uno degli aspetti che prediligo di questa Digital Radio è il fatto di poter finalmente ascoltarla anche con sistemi di qualità, RIUSCENDO AD APPREZZARNE LA DIFFERENZA. Prima, con il segnale FM analogico, fra ampiezza di banda, fruscii e quant’altro non aveva molto senso spendere molto per un bel sistema o un prodotto di alto livello, non essendo a monte sufficientemente elevata la qualità della trasmissione radio. Ma oggi la qualità garantita è molto elevata, di livello “CD” per capirci e quindi un buon apparecchio integrato, un’ottima autoradio o un bel sistema da casa può regalarci notiziari cristallini e decine di canali musicali in “qualità digitale” – perdonatemi l’espressione tecnicamente infelice ma chiara per i neofiti. Insomma con il DAB+ la radio può tornare protagonista anche in salotto.
    Se ascoltate la radio lo sapete perchè tutti i principali network martellano per spiegare i benefici della Digital Radio : è una rivoluzione che fa proseliti ogni giorno. 

    0 Comments

    Leave Reply

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.