Tel. 049.74.50.108 – 049.98.15.297

PREMIO EISA 2017: KEF LS50 Wireless, HEGEL Rost, DYNAUDIO Contour 20

    Anche quest’anno è arrivato il momento del Premio Eisa . Prima di scoprire i vincitori però vediamo brevemente chi o cosa è l’EISA, l’ente dell’omonimo premio.

    EISA è acronimo di “European Imaging and Sound Association” e rappresenta il frutto della collaborazione trasversale di oltre 50 riviste specializzate, in 23 diversi paesi, che coprono tutti gli aspetti del mondo dell’audio, video, home theatre, car audio, fotografica e mondo “mobile”.

    Da oltre 30 anni il premio EISA è il massimo conferimento in termini di prestigio e autorevolezza verso un marchio ed in particolare un prodotto che risulta così essere, per un anno, “il migliore” nel suo campo.

    Dopo una lunga attesa finalmente anche quest’anno conosciamo i nomi dei nuovi vincitori. Vediamo ne se conosciamo già qualcuno…

    Premio Eisa 2017


    EISA INTEGRATED AMPLIFIER 2017-2018

    Il vincitore nella categoria “amplificatori integrati” è HEGEL Rost

    Non ci dilunghiamo a descrivere il prodotto, già amato da pubblico e critica ed infatti dichiarato migliore amplificatore integrato in assoluto.

    Fa piacere a chi scrive notare gli impressionanti progressi di HEGEL , che per il terzo anno consecutivo porta a casa un importantissimo premio EISA che ne certifica il livello di nuovo riferimento assoluto nel mondo della musica di qualità. Ricordiamo che nel 2015 ha già vinto in questa stessa categoria con H160 e che nel 2016 ha dominato nella sezione DAC con l’HD30, tutt’ora incontrastato.

    Hegel Rost White


    EISA WIRELESS LOUDSPEAKER 2017-2018

    Il vincitore nella categoria “altoparlanti wireless” è KEF LS50 Wireless

    Come presentare KEF a chi non sa già tutto? A chi non la segue da 10, 20 o 50 anni? E che dire di LS50 che è ormai, nel mondo dell’audio, quello che è la Fiat 500 per l’auto? Dopo aver ancora una volta rivoluzionato e sorpreso con LS50, da anni e probabilmente ad oggi il miglior diffusore compatto a tutto tondo mai costruito, campione di vendite ad acclamato dai proprietari (incluso chi scrive), KEF mostra i muscoli e inventa LS50 Wireless.

    LS50 wireless è finalmente l’audio di alta qualità, ad alta risoluzione, con tutta la grana ed i dettagli della musica, con il soundstage che sognamo,  ma senza dover creare un complesso sistema hiend a componenti.

    Diffusore Attivo o Passivo

    Per quelli che sanno, vogliono, possono ed hanno tempo per creare un impianto hifi a componenti separati ci sono tante proposte sul mercato. Certo è come creare un vino, facile mescolare a caso, ma solo rarissimamente il risultato è buono, quasi mai ottimale. Anche la spesa può essere elevata. Per tutti gli altri, per i nativi digitali, per gli smart, per chi usa lo smartphone ed il tablet, per chi non può dedicare una intera stanza esclusivamente all’ascolto musicale, o la vita a cercare di accoppiare componenti di marchi diversi, per chi vuole il massimo in poco spazio, KEF ha inventato LS50 wireless e le ha regalato potenza, versatilità e un livello di dettaglio che stano facendo piangere gli appassionati in tutto mondo.

    Molti recensori internazionali scrivono, indipendentemente l’uno dall’altro, che questo sistema suona meglio di lunghe catene del costo di decine di migliaia di ero. Avete letto bene. Suonano meglio di innumerevoli catene di altoparlanti ed elettroniche da decine di migliaia di euro.

    Trovate qui la pagina di LS50 Wireless e sotto un paio delle moltissime recensioni :

    – https://altadefinizione.hdblog.it/2016/10/15/KEF-LS50-Wireless-diffusori-amplificatore-integrato-ampia-connettivita/

    – https://www.whathifi.com/kef/ls50-wireless/review

    – https://www.afdigitale.it/kef-ls50-wireless-recensione/

    Kef LS50 Wireless


    EISA STANDMOUNT LOUDSPEAKER 2017-2018

    Il vincitore nella categoria “altoparlanti da stand” è DYNAUDIO CONTOUR 20

    Accade con Dynaudio quello che da sempre, nelle auto, accadeva sempre con Alfa Romeo, anche prima del rilancio di questi anni. Giù il cappello. Da sempre il mondo audiofilo ha una reverenza quasi magica verso il marchio Danese, che in effetti ha innovato e rinnovato tanto e tante volte in 40 anni, non ultimo inventando da zero il mondo dell’audio attivo ad alta risoluzione.

    Bene, dopo cinque anni di innovazione “attiva e digitale” Dynaudio dal 2016 ha ripreso a rinnovare le serie di diffusori passivi (altrimenti detti tradizionali) partendo proprio da una delle ammiraglie, la serie Contour, … e prontamente le mani di tanti sono immediatamente tornate ai cappelli. Questo Premio EISA 2017 2018 per la Contour 20, tra l’altro il modello più economico della serie, certifica ancora una volta il livello raggiunto dagli amici Danesi.

    Trovate qui la pagina di DYNAUDIO Contour 20 e sotto un paio delle moltissime recensioni :

    https://www.dynaudio.com/dynaudio/reviews/2016/november/contour-20-review

    http://www.avhub.com.au/product-reviews/sound-image/dynaudio-contour-20-loudspeakers-review-444137

    http://www.the-ear.net/review-hardware/dynaudio-contour-20-standmount-loudspeakers

    http://www.quotidianoaudio.it/news/diffusori-speakers/dynaudio-contour-20-due-vie-da-stand-e-di-lusso/
    Dynaudio Contour 20