Kef Reference 3 Meta – Diffusori da pavimento di riferimento

5.00 su 5

13.500,00

Svuota
Vuoi conoscere la data di consegna? Seleziona una variazione

Kef Reference 3 Meta è il modello da pavimento intermedio della serie di riferimento di Kef. Questo diffusore racchiude tutto il DNA del brand inglese, espresso in 60 anni di innovazione. Reference 3 Meta ha dimensioni compatte e presenta un profilo frontale sottile e finiture ultra moderne, perfette per inserimento in ambiente domestico. Reference 3 sono adatte per ambienti di dimensioni medie e medio-grandi ed incorporano tutte le ultime tecnologie in materia di riproduzione acustica, compreso la più straordinaria innovazione degli ultimi anni: il meta materiale acustico brevettato. Reference 3 Meta: l’espressione dello spirito Kef.

 

Kef Reference 3 Meta la destinazione di un percorso iniziato 60 anni fa in Inghilterra

Kef Reference 3 Meta sono gli altoparlanti da pavimento della nuova premium di Kef, ora più performante che mai grazie ai tanti miglioramenti apportati. A partire dalla nuova versione dell’Uni-Q, ora ridisegnato da zero ed anche aggiornato al tanto atteso meta materiale con MAT Technology. Reference 3 Meta sono pensati per riprodurre l’alta fedeltà in tutta la sua purezza e sono perfetti in ambienti di medie dimensioni. Caratterizzati da dimensioni che si collocano fra i piccoli Reference 1 e i magnifici Reference 5 Meta, questi speaker High End sono il cuore della più nobile linea di diffusori dello storico marchio inglese. L’unica serie il cui nome deriva dal proprio processo di produzione.

Dotati delle più moderne tecnologie, ed in particolare della più straordinaria innovazione degli ultimi anni – l’Uni-Q Meta – i Reference 3 Meta sono stati ingegnerizzati con l’ausilio di raffinati modelli computerizzati ed infine assemblati a mano in UK dai tecnici Kef.

L’attuale serie Reference Meta è l’erede della dinastia iniziata con la linea “di riferimento” per antonomasia, quella inventata per prima proprio da Kef negli anni 60. I nuovi Reference 3 Meta sono i migliori speaker da terra di medie dimensioni mai creati da Kef.

Pensata per essere il nuovo riferimento

L’eccellenza della innovativa linea Reference Meta è indiscutibile. La line Reference – già senza la novità Mat Technology –  è stata acclamata sul mercato ed ha ricevuto innumerevoli riconoscimenti0: dal premio EISA come miglior diffusore High End al premio Stereo Sound Grand Prix, al premio Audio Excellence, The Best Speaker sul Stereo Magazine, Outstanding Product by Hi-Fi News, 5 Stelle da HiFi world, Product Of The Year di Stereophile, High End Hero di Home Cinema… Ora con Uni-Q Meta Kef sposta molto più in là l’asticella.

Da sempre l’obbiettivo della serie centrale di Kef, Reference, è quello di “sparire” acusticamente all’ascolto, riproducendo l’essenziale, ovvero il solo ed esclusivo messaggio musicale, così come è stato registrato. Semplicemente il massimo per ogni audiofilo e ogni amante della vera musica. Nel progetto Reference Meta di oggi si moltiplicano le eccellenze. Motore assoluto è il superlativo driver Uni-Q Meta– qui alla dodicesima e più estrema versione – da 125 mm con woofer coassiale in lega da 165 mm di diametro, alloggiato in un cabinet massiccio ed elegante, anti risonante e compatto. Le ben note qualità di velocità dinamica e trasparenza dell’Uni-Q, oggi migliorate dalla nuova versione, unite alle doti di “portanza” dei due woofer dedicati alle basse frequenze, alle tecnologie per il condotto bass-reflex, all’eccezionale fattura del cabinet, riescono ad emozionare come in esecuzioni dal vivo. La grande estensione di questi splendidi diffusori, rende qualsiasi riproduzione una vera emozione, evidenziando dettagli e micro contrasti nascosti all’interno delle proprie registrazioni.

Reference 3 Meta significa cura maniacale

Reference 3 Meta nasce per essere fra i migliori altoparlanti esistenti in assoluto, a prescindere da dimensione e prezzo. La grande cura ed attenzione messe in campo nella realizzazione di questa serie di altoparlanti premium traspare già ad un primo sguardo.

Uno degli aspetti più interessanti della linea è dato dall’estetica e dal fattore di forma estremamente sottile. Non è più necessario dotarsi di antiquati ed ingombranti box per ascoltare grande musica. La tecnologia audio si è evoluta ed oggi è possibile avere il massimo dalla musica anche posizionando nel salotto buono due elegantissime e sottili torri in alluminio spazzolato, con un frontale di soli 205 mm. Le forme ultramoderne di Reference 3 Meta ne segnano la distanza dai soliti altoparlanti audiofili enormi e dalle linee ormai passate. Non solo suona in modo assoluto0, Reference 3 è anche uno spettacolare oggetto del desiderio, un progetto moderno e di grande respiro industriale, dove la sapienza artigianale sposa alla più grande capacità produttiva di un colosso.

Puoi vestire Kef Reference 3 Meta armonizzandole con l’ambiente e scegliendo fra le ben cinque finiture disponibili. Le nuovissime finiture MY2022 sono High-Gloss White/Champagne e High-Gloss Black/Grey mentre le ulteriori eleganti Satin Walnut/Silver, High-Gloss White/Blue, , High-Gloss Black/Copper completano la gamma di tonalità. Tutte le finiture, in stile Kef tono su tono, coprono tutti i modelli della serie, compresi entrambi i canali centrali. Le Reference 3 si candidano quindi come diffusori non plus ultra sia in ascolti stereofonici che in progetti Home Cinema di grande livello.

Uni-Q con meta materiale e guida d’onda Tangerine  

Kef Reference 3 Meta sono diffusori a tre vie in cui le alte e le medie frequenze sono emesse da una singola sorgente puntiforme denominata Uni-Q Meta. E’ lo speciale e brevettato driver di Kef, il cuore di ogni diffusore inglese, ora totalmente nuovo, con un redesign alla 12esima iterazione e con l’aggiunta strategica della celebre tecnologia a meta materiale. Uni-Q posiziona un tweeter a cupola in metallo da 25 mm al centro di un woofer per gamma media da 125 mm. La frequenza di crossover tra i due è impostata su un 2.8 KHz. Repetita iuvant: l’idea alla base di Uni-Q è quella di migliorare la coerenza della dispersione del suono e l’integrazione complessiva tra i driver. Mentre Kef utilizza spesso, e con ottimi risultati, l’Uni-Q in diffusori a due vie come i celebri LS50 Meta. grandi benefici si trovano qui dall’implementazione Uni-Q a tre vie, con i bassi gestiti da potenti woofer dedicati. Reference 3 Meta adotta quindi una configurazione a tre vie.

Sinergia e visione olistica

L’Uni-Q Meta in Reference Meta si basa sul design sviluppato per i diffusori HighEnd Blade Meta. Il driver, realizzato dal foglio bianco per questa generazione di Blade e di Reference (sono comunque diversi tra loro) utilizza un diaframma in alluminio ed il tweeter è ventilato al fine di migliorare la dinamica. Tutto, dalla guida d’onda “tangerine” di fronte al tweeter – con finalità di dispersione acustica e protettiva – alle creste sul cono di gamma media, alla modellatura del contorno, al meta materiale dietro la cupola, al design dei corpi motori dei woofer, mira a ridurre la distorsione in tutte le sue forme. I woofer da 165 mm in alluminio prendono il posto dell’Uni-Q sotto i 450 Hz. I woofer sono progettati per gestire grandi ingressi di potenza senza comprimere la dinamica. Per questo presenta un sistema di magneti ventilati ed una grande bobina in alluminio: leggerezza, dissipazione, controllo. La potenza dei driver è sintonizzata dal bass reflex posteriore, con fine tuning possibile – fra i 35 ed i 45 Hz – grazie al doppio condotto fornito.

Versatilità HighEnd fuori paragone

Problemi di rimbombo, di bassi troppo presenti, di diffusore fuori scala? La Serie Reference Meta è molto versatile e “adattiva” per definizione. Grazie all’adozione dei reflex disassati dal centro di emissione e la possibilità di gestire l’efficienza tramite la sostituzione dei condotti di accordo, Reference Meta consente l’installazione anche in ambienti critici con risultati davvero appaganti. La possibilità di gestire ben 4 accordi reflex sulla coppia permette di fatto un affinamento molto profondo della emissione in gamma bassa (Bass Reflex personalizzabile).

HIFIGHT ha specifica esperienza di svariate decine di posizionamenti di Reference in ambiente domestico, con  appassionati che utilizzano diverse combinazioni fra “tubi” corti e “lunghi” per ottimizzare l’esperienza d’ascolto nella stanza reale.

Tecnologia avanzata al cuore di Reference 3 Meta

Con una estensione in basso fin sotto i 35 Hz, anche i registri più bassi sono riprodotti senza la minima sensazione di fatica o costrizione da Kef Reference 3 Meta. A qualsiasi livello d’ascolto, tutti i piani sonori sono riprodotti in scala con la massima coerenza. Grazie alla assoluta fedeltà di riproduzione di questo set di diffusori è addirittura possibile pensare di riscoprire la propria libreria musicale: il grande soundstage, unito alla estrema neutralità della riproduzione, porteranno qualsiasi contenuto esattamente di fronte all’ascoltatore, che si tratti di musica o effetti cinematografici. Sembrerà di essere proprio lì. Il nuovo materiale meta porta poi le alte e medie frequenze ad una trasparenza mai toccata fino ad oggi. Come le iconiche LS50 sono state esaltate nelle prestazioni dal Meta materiale, ora Reference Meta offre il medesimo salto qualitativo generazionale.

Suono perfetto in stanza con Flexible Port Technology

Reference 3 Meta è un punto di riferimento non solo per il risultato acustico a cui arriva ma anche per la metodologia di progettazione da cui deriva. Una della caratteristiche innovative è la speciale geometria del tubo di accordo reflex. I condotti sono realizzati in materiali morbidi e sono auto adattivi. Il fine di questa soluzione, denominata Flexible Port Technology, è di  eliminare le risonanze, il cosiddetto “effetto soffio”.

Per ottimizzare ancor di più la risposta del diffusore, il modello intermedio della gamma utilizza due tipologie di condotti, uno lungo ed un corto. Grazie ad un semplice gesto, è possibile scambiare i tubi in modo da adattare perfettamente l’altoparlante all’ambiente d’ascolto. E’ incredibile come il semplice scambio degli accordi influisca sull’estremo basso e senza minimamente interferire con la zona medio-alta dello spettro di frequenze.

La sostituzione dei tubi di accordo avviene in modo semplice e sicuro, ruotando e rimuovendo il coperchio d’aggancio sul pannello posteriore. Il  tubo lungo, di colore nero, produce una attenuazione più graduale spingendo l’estensione fino a 35 Hz. Il tubo corto, di colore grigio chiaro, produce un’attenuazione che inizia leggermente più in basso, ma quando raggiunge il suo picco, l’attenuazione della sua pendenza (slope) è più ripida portando il limite di risposta in basso a 38 Hz. Il tubo corto ha un taglio più repentino quindi, con una discesa ripida della curva di risposta.

Speaker premium per ambienti di medie dimensioni

Reference 3 Meta è il modello centrale della gamma High End di Kef. In particolare è il modello più compatto dei diffusori da pavimento ed è pensato a chi dispone di un ambiente d’ascolto di medie dimensioni. Una classica sala d’ascolto o un salotto sono la destinazione d’uso perfetta per le Reference 3, che grazie all’estrema compattezza frontale ed alle moderne finiture consentono anche un facile inserimento in ambiente reale.

Total System Design

Reference 3 Meta è un diffusore definitivo. Correttamente posizionato, è in grado di riprodurre anche i registri più bassi ma senza mai “ingombrare” la stanza con la sua presenza. Rispetto al modello maggiore Reference 5 Meta che monta 4 woofer in un cabinet più alto di 20 cm, la Reference 3 ha il registro più basso leggermente meno profondo, una pressione acustica di poco minore ed un fronte sonoro più contornato (adatto appunto a situazioni d’ascolto con distanze da seduta di quatto o cinque metri di media). CabinetUni-Q MetaWooferCrossover e metodologia sono esattamente identiche per tutta la serie derivando dall’approccio Total System Design che vede la modellazione generale e di ogni componente avanzare di pari passo per ogni altoparlante e per ogni famiglia di diffusori.

Posizionamento in ambiente

Alcuni speaker, in particolare quelli di fascia alta, sono molto esigenti. Devono essere posizionati in modo ultra preciso ed essere meticolosamente inseriti nel il resto del sistema HiFi. Richiedono anche un certo standard di qualità di registrazione prima che inizino a brillare. Kef Reference 3 Meta sono un po’ diversi. Sfruttando l’immensa trasparenza acustica e la più ampia dispersione di Uni-Q Meta, regalando una presentazione sonora ampia e ben stratificata, poco dipendente dal punto esatto di posizionamento del diffusore. Addirittura, la disposizione classica li vede quasi paralleli alla parete di fondo e non molto accentrati verso l’ascoltatore. Questo indica come il fronte sonoro sia vasto ed omogeneo, e consenta di ottenere lo sweet spot, il punto magico, … in ben più di un sol punto. Grazie poi al doppio tubo di raccordo fornito, è possibile giocare con l’avvicinamento o allontanamento dal muro con un elevato grado di libertà.

Cavi e collegamento

Reference 3 Meta sono diffusori di grande pregio e livello. E’ raccomandata la connessione con amplificatori tramite cavi di potenza di alto livello. I cavi Chord Signature sono consigliati. Tale è la raffinatezza del nuovo Uni-Q Meta da beneficiare anche di cavi Sarum T, per rivelare ancora più dettagli. I diffusori Kef permettono il biwiring ma viene consigliato di collegare un singolo set di cavi di qualità superiore rispetto a due set di livello inferiore, sempre a parità di budget.

Abbinamento ad amplificatori HiFi

Analoga versatilità viene presentata in termini di facilità di accoppiamento con le elettroniche. Si tratta di altoparlanti di fascia alta in grado di garantire un elevato livello di trasparenza. A condizione che vengano alimentati con dispositivi elettronici di talento adeguato, non sono eccessivamente esigenti. Di certo danno il meglio con dispositivi con un buon controllo in corrente. Una valida raccomandazione per i fruitori di Reference 3 Meta è quella di essere pronti a riscoprire il carattere delle proprie elettroniche perché questi diffusori – ora più che mai con il meta materiale – rivelano davvero ma davvero molto. Il consiglio è quello di dotarsi di catene trasparenti e veloci, di elettroniche con un damping elevato (capacità di controllare i diffusori). Reference 3 abbisognano di un buon piglio per esprimersi al meglio. E’ raccomandato un amplificatore piuttosto potente per ottenere livelli di volume elevati in una stanza media o grande. Qualcosa con una buona alimentazione ed almeno 100W per canale è un buon punto di partenza. Per chi non fosse esperto di elettroniche moderne e non volesse giocare alla roulette russa Kef raccomanda e certifica Hegel Audio. Un buon risultato è ottenuto a partire da Hegel H390, il massimo viene dato dal H590, ma sono possibili naturalmente anche soluzioni più classiche con pre e finali High End. Altre soluzioni ampiamente collaudate sono gli integrati Lyngdorf con funzioni di correzione attiva delle stanza o le più classiche soluzioni inglese basate su elettroniche Cyrus della recente serie XR come l’i9.

SPECIFICHE TECNICHE
  • WEIGHT: 51.3 Kg / unit
  • DIMENSION (H X W X D): with grille and terminalS : 1155 x 205 x 470 mm – with grille, terminal & plinth : 1202 x 349 x 470 mm
  • DESIGN: Three-way bass reflex
  • IMPEDANCE: 4 Ohm (min.3.2 Ohms)
  • MAXIMUM OUTPUT: 113.5 dB (peak sound pressure level at 1m with pink noise)
  • AMPLIFIER CLASS: 50-300W
  • FREQUENCY RANGE: Typical in room bass response: 28 Hz (-6 dB)
    Free Field – Short port: 38Hz – 45kHz (-6 dB)
    Free Field – Long port: 35Hz – 45kHz (-6 dB)
  • CROSSOVER FREQUENCIES: 450 Hz, 2.1 KHz
  • FREQUENCY RESPONSE: 43 Hz – 35 KHz (±3 dB)
  • HARMONIC DISTORTION: 2nd & 3rd harmonics (90 dB, 1 m)
  • <0.5% 40 Hz – 100 KHz
  • <0.2% 200 Hz – 2 KHz
  • <0.1% 2 KHz – 20 KHz
  • NOMINAL IMPEDANCE: 8 Ohm (min.3.2 Ohm)
  • SENSITIVITY: 86 dB (2.83V/1m)
  • DRIVE UNITS:
      • Uni-Q Meta
        • HF: 25mm (1in.) vented aluminium dome
        • MF: 125mm (5in.) aluminium
      • Bass units: LF: 2 x165mm (6.5in.) hybrid aluminium

Forse cercavi questi...

preloader