Unison Sinfonia – Amplificatore HiFi integrato Valvolare

5.00 su 5

A partire da: 5.600,00

Seleziona una variabile per conoscere la data di consegna stimata

Unison Sinfonia è l’amplificatore integrato valvolare dual-mono del noto leader brand italiano. Con un look vintage ed un suono caldo che rispecchiano la tradizione dell’amplificazione a valvole, questo integrato è in grado di donare, grazie alle sue tecnologie di altissimo livello, grandi performance al tuo impianto, e allo stesso tempo uno stile senza tempo.

Unison Sinfonia – un nome una garanzia!

Unison Sinfonia è l’amplificatore stereo integrato valvolare del brand italiano. L’aspetto più importante da sottolineare è la sua realizzazione completamente in configurazione dual-mono, quindi fondamentalmente ci troviamo di fronte a due amplificatori integrati identici ed indipendenti racchiusi all’interno di un unico chassis, ciascuno dotato di un proprio trasformatore di alimentazione, propri circuiti di alimentazione e amplificazione, stadio di potenza e trasformatore di uscita, il tutto a minimizzare la possibilità di qualsiasi interferenza fra i due canali. Tutti gli stadi di amplificazione sono rigorosamente a valvole, con soluzioni circuitali che lavorano esclusivamente in pura classe A single-ended.

Questo sinuoso amplificatore integrato condivide la filosofia progettuale e il look vincente del modello Performance a cui sicuramente somiglia, sia esteticamente che per caratteristiche e risultato sonori. In questo caso Sinfonia si trova giusto un gradino sotto, in quanto a potenza, rispetto al best seller internazionale: è in grado di erogare circa 25 W per canale nella versione standard e 27 Watt RMS invece per la versione Anniversary, riuscendo in entrambi i casi a pilotare speaker con carichi resistivi complessi mantenendo però le sue doti sonore tipicamente calde ed avvolgenti.

Anche il design rimane completamente in stile Unison Research, con il suo look retrò ma sempre estremamente elegante. La selezione dei materiali così come la sua realizzazione sono davvero di altissimo livello e prestigio. Come tutti i prodotti del brand italiano viene progettato, realizzato e testato interamente nei loro laboratori attraverso un processo artigianale e maniacale consentendo di raggiungere un livello incredibile di controllo sulla qualità dei prodotti, sia acustico che estetico… Che poi è da sempre la missione – guidata dalla passione per la musica – di Unison Research: creare prodotti piacevoli all’ascolto e alla vista!

Unison Sinfonia Anniversary

Per celebrare il Venticinquesimo anniversario dell’azienda italiana, la costruttrice di elettroniche ha voluto realizzare una versione speciale, chiamata appunto Anniversary, di uno dei modelli best-seller tra gli amplificatori a valvole, Sinfonia appunto.
La prima cosa che notiamo è la differenza estetica che apporta la piastra superiore ramata, che gli conferisce grande classe. Le finiture disponibili per entrambi i modelli sono Ciliegio e Mogano. Fondamentalmente il progetto rimane lo stesso ma in questo caso, rispetto al modello Standard, raggiungiamo ben 27 W per canale. Ma non è solo questione di potenza, per questa edizione speciale sono state impiegate tutte valvole davvero prestigiose, parliamo di Valvole Genalex modello Gold Lion, sia per le Ecc82 ed 83 per la sezione di preamplificazione che per le KT88 dedicate alla sezione di potenza. Inoltre sono stati utilizzati dei nuovi trasformatori appositamente progettati, oltre a condensatori di accoppiamento proprietari, per ovvie ragioni quindi anche il circuito interno è leggermente diverso.
Unison Sinfonia Anniversary, grazie agli up-grade delle differenti valvole, trasformatori e condensatori, senza dubbio esalta le già sorprendenti peculiarità di raffinatezza e tridimensionalità di questo amplificatore.

“Sinfonia è un ottimo amplificatore capace di prestazioni brillanti nel sistema giusto.”

Tecnologie a valvole

La sezione di preamplificazione e quella di pilotaggio sono a triodi con valvole ECC83 e ECC82, capaci di garantire un’elevatissima linearità e la quasi assenza totale di distorsione armonica di ordine dispari. I triodi in questi stadi sono collegati in parallelo e polarizzati, in questo modo le impedenze di uscita si riducono di gran lunga, migliorando la linearità ma anche il rapporto segnale-rumore. Entrambe queste sezioni comunque sono in corrente continua, sfruttano la corrente catodica delle valvole finali, che viene regolata da un circuito che funziona come un diodo zener. Inoltre è dotato di un circuito a microprocessore che controlla la commutazione della selezione degli ingressi e la regolazione del livello del volume attraverso il telecomando IR. La regolazione analogica del volume è gestita da un potenziometro motorizzato stereo ALPS RK27 di alta qualità.

L’alimentazione di Sinfonia è costituita da due trasformatori toroidali, uno per canale, appositamente progettati per ridurre al minimo la dispersione del flusso magnetico.
Le valvole per lo stadio di potenza invece, con reti di bilanciamento dedicate, vengono alimentate con corrente alternata. L’alimentazione di questo Sinfonia ha una capacità di uscita molto più elevata di un semplice alimentatore. Per rimanere in linea con la natura valvolare dell’amplificatore, questo alimentatore è stato realizzato con componenti discreti e Mosfet.

Unison Sinfonia ha uno stadio finale composto da due KT88 in configurazione single-ended parallela ultra lineare, possibile grazie ad una particolare elaborazione dei trasformatori d’uscita, che fanno funzionare le KT88 in modo simile ai triodi.

Unison Research per realizzare il suo amplificatore integrato a valvole Sinfonia ha operato con “semplicità”, ma selezionando e abbinando rigorosamente ciascuna singola valvola. Derivando caratteristiche tecniche, soniche ed estetiche dall’iconico Performance, il Sinfonia presenta delle diversità, a partire dalla potenza, che arriva fino a circa 25-30 watt per canale. Rimangono i due dissipatori di calore posizionati lateralmente, così come la piastra di acciaio inox amagnetico, anch’essa dedicata alla dissipazione del calore delle valvole KT88. Questa sezione presenta la possibilità di upgrade con valvole selezionate Gold Lion. Inoltre i contatti dei segnali di ingresso sono tutti dorati per mantenere inalterate tutte le sue caratteristiche nel tempo. Grazie al circuito originale che, attraverso il controllo del bias delle
controllo del bias delle KT88, assicurando una compensazione in tempo reale dei parametri influenzati dalla deriva Sinfonia  garantisce le migliori prestazioni sonore anche a distanza di anni. Di fatto è un prodotto creato per durare.

Made in Italy!

Tuttle fasi di realizzazione di Unison Sinfonia vengono eseguite all’interno della sede trevigiana, a partire dallo sviluppo progettuale del prodotto, passando per l’assemblaggio e persino i test… Tutto con estrema cura e tradizione artigianale e – ove possibile – con materiali a km 0. In ogni caso tutti i componenti utilizzati in Sinfonia sono stati scelti con estrema cura: dalle resistenze non induttive e dai condensatori di filtro, fino alle basi valvolari in pura ceramica e alla vetronite.

Questo sinuoso amplificatore integrato valvolare presenta una finitura delle sezioni in legno davvero squisita, sia dell’amplificatore stesso che del telecomando accessorio, che completa la dotazione, in legno massello lavorato per alloggiare al suo interno il circuito ad infrarossi. Le parti in legno, oltre alla funzione estetica, svolgono un altro ruolo fondamentale: contribuiscono a smorzare le eventuali risonanze.

Le manopole di controllo sono ricavate dal pieno in acciaio inox amagnetico. Grazie al loro peso e solidità garantiscono un controllo fluido e preciso quando vengono azionate manualmente.

Per non parlare del fascino vintage che sprigiona una volta acceso. Anche dopo solo pochi minuti di utilizzo, i due quartetti di valvole di Sinfonia si illuminano intensamente emanando una calda ed avvolgente lucentezza, esattamente come il suono che regalano.

“Nel Sinfonia nulla è stato lasciato al caso: dalla scelta dei componenti, delle manopole di controllo e delle parti in legno, al design.”

Unison Sinfonia – Risultato e abbinamenti

Dal punto di vista di risultato sonoro, Sinfonia non tradisce il tradizionale stereotipo dell’amplificatore a valvole rivelando il suo carattere morbido e raffinato. Non lascia alcun dubbio sulla qualità delle migliori registrazioni, ma smussa gli spigoli più “ruvidi” per rendere l’esperienza di ascolto il più gradevole possibile.
La dinamica è forte e il basso ha un punch davvero sorprendente considerando la potenza relativamente limitata dell’amplificatore. Inutile dire che è preferibile pilotare diffusori dalla buona sensibilità, quindi più facili da far esprimere, come possono essere i bestseller delle linee Dynaudio Contour i, Kef R Meta, Opera Callas o perchè no MoFi SourcePoint 10 per ottenere dal proprio impianto un look completamente vintage esteticamente.
Con tutti i diffusori in ogni caso l’immagine stereo rimane piacevolmente focalizzata, e i livelli generali di risoluzione dei dettagli sono davvero elevati, molto più di quanto ci si aspetterebbe da questa fascia di prezzo. Aggiungete tutto questo al suono seducente, al design affasciante e al bagliore seducente delle valvole, e avrete un prodotto unico!

Come migliorare le prestazioni

Sul pannello posteriore di Unison Sinfonia troviamo ben sei grandi connettori placcati in oro, completamente isolati, permettendo il collegamento ai diffusori per impedenze di 4 e 8 ohm – con la possibilità anche di effettuare bi-wiring. I morsetti in ogni caso sono atti a ricevere qualsiasi tipo di cavo e terminazione.

Consigliamo comunque di utilizzare cavi di qualità, per far esprimere al meglio i diffusori abbinati a questo amplificatore valvolare integrato. Un abbinamento equilibrato indubbiamente lo troviamo coi cavi potenza EpicX di Chord Company, o ancora meglio nella linea Signature

Raccomandiamo sempre di curare allo stesso modo anche il cavo di alimentazione. In questo caso collocata sul pannello posteriore troviamo una vaschetta IEC di tipo C19 per l’alimentazione dell’amplificatore possiamo quindi collegarci ad esempio ad una multipresa PowerHaus P6, S6 o M6 che oltre a garantire una distribuzione più sicura possibile dell’energia, è in grado di rimuovere, con differenti gradienti, rumore ad alta frequenza e rumore di massa.

Attraverso gli ingressi analogici naturalmente è possibile collegare qualsiasi sorgente, analogica come i giradischi Giro sempre di Unison Research o i piatti del noto brand americano MoFi Electronics, oppure sorgenti digitali con DAC integrato, ad esempio i celebri lettori CD del brand inglese Cyrus come il favoloso CDiXR, ma anche Viking di Hegel Music System.

Per coloro che desiderano affacciarsi al mondo digitale, Chord Electronics  realizza i migliori DAC del mondo. Per quanto riguarda la musica in streaming consigliamo di dare uno sguardo al nuovo CXN100 di Cambridge Audio

SPECIFICHE TECNICHE

Sinfonia

Tipo: Amplificatore valvolare integrato dual-mono

Stadio di uscita: Single-ended parallelo ultra lineare classe A

Potenza di uscita: 25 W

Ingressi: 4 linea, 1 tape

Impedenza di ingresso: 47 kOhm

Uscite: 1 tape, 1 subwoofer

Impedenza di uscita: 4 – 8 Ohm

Fattore di retroazione: 14 dB

Risposta in frequenza: 20 – 30.000 Hz

Valvole: 4 x 6550/KT88, 2 x ECC82, 2 x ECC83

Telecomando: IR per ingressi e volume

Assorbimento di potenza: 500 W max

Dimensioni: 44 x 21 x 42 cm

Peso: 25 kg

Sinfonia Anniversary

Tipo: Amplificatore valvolare integrato dual-mono

Stadio di uscita: Single-ended parallelo ultra lineare classe A

Potenza di uscita: 27 W

Ingressi: 4 linea, 1 tape

Impedenza di ingresso: 47 kOhm

Uscite: 1 tape, 1 subwoofer

Impedenza di uscita: 4 – 8 Ohm

Fattore di retroazione: 14 dB

Risposta in frequenza: 20 – 30.000 Hz

Valvole: 4 x 6550/KT88, 2 x ECC82, 2 x ECC83 Gold Lion

Telecomando: IR per ingressi e volume

Assorbimento di potenza: 500 W max

Dimensioni: 44 x 21 x 42 cm

Peso: 25 kg

Forse cercavi questi...

preloader