Unison Unico 150 – Amplificatore Dual-Mono ibrido da 150W RMS

5.00 su 5

5.890,00

Prodotto importato e distribuito in esclusiva per l'Italia da HIFIGHT.
Tutti i prezzi indicati sono comprensivi di IVA.

Unison Unico 150 è l’amplificatore integrato Dual-mono di punta del brand italiano, in grado di erogare 150W su 8 Ohm e ben 220 su 4 Ohm. Questa “centrale elettrica” utilizza un circuito a tre stadi per raggiungere un livello di linearità senza rivali. Tutto il guadagno – e con esso il suo carattere sonoro dell’amplificatore – è controllato dai primi due stadi valvolari di Pura Classe A, che si combinano a Mosfet in uscita.

Unison Unico 150 – Unico nel suo genere

Unison Unico 150 è l’amplificatore integrato in grado di erogare 150W RMS con un carico di 8Ω, che sale a ben 220W dimezzando l’impedenza. Grazie alla decennale esperienza del brand italiano il progetto è stato eseguito seguendo criteri altamente scientifici, ma con l’obiettivo primario di soddisfare anche gli audiofili più esigenti. Questo duplice approccio ha portato alla realizzazione di un integrato unico nel suo genere, diverso da qualunque amplificatore rilasciato da altri produttori e da Unison Research stessa, rappresentando ad oggi il modello di punta della produzione italiana.

Il cuore circuitale, come per il resto della serie Unico, è una struttura ibrida, ma in questo caso ci troviamo di fronte ad un amplificatore dual-mono molto potente e dal suono eccezionale, con solo tre stadi che fonde la raffinatezza dei due stadi di preamplificazione a valvole con la potenza di quello a MOSFET. L’azienda ha progettato i suoi amplificatori con il minor numero di stadi possibile, secondo la filosofia “less is more”. In questo Unico 150 lo stadio di ingresso utilizza due triodi ECC83 in configurazione totem-pole mentre lo stadio driver utilizza due triodi 6H30 in configurazione totem-pole per una distorsione quasi nulla, un’impedenza di uscita minima e un guadagno ben controllato. La configurazione di questi stadi, così come l’uso di un controllo del volume ALPS Blu di alta qualità ma interamente passivo e di relè di commutazione degli ingressi corazzati, fanno sì che Unico 150 possa offrire una chiarezza senza rivali nelle sue performance sonore.

L’intera sezione del preamplificatore è direttamente accoppiata allo stadio di potenza di ciascun canale per ottenere un’uscita coerente e completa, composta da MOSFET di classe A/B a stato solido dual mono e zero feedback, in grado erogare molta potenza, sufficiente per fornire livelli di volume elevati dalla maggior parte dei diffusori. Inoltre, la sezione di potenza è stata configurata per offrire ampio margine di affidabilità, senza sacrificare le prestazioni sonore o la capacità di pilotaggio dell’amplificatore.

Il tutto è supportato da due grandi trasformatori toroidali sovrapposti, incapsulati e in controfase, che trovano posto nella zona centrale anteriore e  sono in grado di erogare 400VA + 400VA continuativi.

La gamma di Unison Research Unico, composta da componenti elettronici Hi-Fi ibridi, negli ultimi anni si è guadagnata una solida reputazione tra gli audiofili di tutto il mondo. Il suo stile elegante ma imponente, combinato a performance sonore HighEnd ha dato vita ad una linea di amplificatori e sorgenti invidiabile che si affiancano all’iconica proposta puramente valvolare dell’azienda italiana. Questo amplificatore integrato dual-mono Unico 150 è stato progettato da zero, attraverso approfonditi test elettrici e d’ascolto diventando il fiore all’occhiello della gamma Unico.

Circuito

Potrebbe addirittura rappresentare l’amplificatore in grado di mettere d’accordo gli appassionati schierati con le valvole o con il silicio, grazie ad una sapiente commistione dei due elementi, unita ad un’accurata ingegnerizzazione tecnica e sonica. Scelte che hanno portato ad una struttura semplice e lineare, senza feedback globale e con poco feedback locale.

Il circuito si sviluppa su di una singola PCB a tutto vantaggio della riduzione del percorso del segnale e della razionalità del layout, che insieme ad un risparmio in termini di risorse e di spazio, sono i vantaggi più evidenti di un progetto integrato, in linea, come per il resto della gamma, con i princìpi del fondatore Giovanni Maria Sacchetti. 

La combinazione di tecnologie valvolari e transistor, e allo stesso tempo di sezioni pre e finali all’interno di un unico chassis, dimostra la grandissima esperienza progettuale, ingegneristica e costruttiva del brand italiano in questione.

Come sempre, la componentistica scelta è top level, i condensatori di interstadio sono in polipropilene e quelli di filtro sono gli italianissimi Itelcond, supportati sui finali da alcuni microfarad in polipropilene della Mundorf.

Ancora una volta Unison Research, ha realizzato un’elettronica 100% Made in Italy con materiali e componenti, oltre che di grande qualità, a chilometro 0.

“L’Unico 150 è una sorta di centrale elettrica. Offre un suono immensamente muscoloso mescolato con una grande dose di divertimento
(What HiFi?)

Unison Unico 90: Connessioni

Come per il più piccolo Unison Unico 90, siamo di fronte ad una macchina completamente analogica. Le connessioni posteriori dell’Unico 150 sono di elevata qualità e prevedono un discreto numero di ingressi a livello di linea: quattro ingressi RCA (CD, Tuner, Aux1 e Bypass, da utilizzare in una configurazione multicanale in cui il livello del volume sarà controllato da un processore AV esterno) oltre ad una coppia di XLR bilanciati.

​Per gli ingressi bilanciati vengono utilizzati trasformatori per una trasmissione davvero bilanciata, che fungono anche da isolatori galvanici. Questi dettagli come anche la connessione RCA utilizzata dall’elevata qualità ed aspetto elegante, ma anche le connessioni speaker con il marchio Unison Research elevano questo Unico 150 al di sopra della norma.
Parlando di uscite, troviamo un’uscita a livello di linea per collegare un subwoofer. Infine, i morsetti per i diffusori prevedono doppie connessione dorate con isolante trasparente per consentire il bi-wiring.

“un amplificatore integrato ibrido con tutti gli aspetti positivi delle tecnologie a valvole e a stato solido senza nessuno dei loro inconvenienti? Unico 150 ha fatto fuoricampo e ha raggiunto questo compito quasi impossibile!”

Design e Funzioni

Unison Unico 150 con i suoi 25 kg trasmette pura solidità. L’ampio telaio ben rifinito è costruito secondo gli stessi meticolosi standard dei precedenti modelli della linea Unico, ma questo integrato è il primo a vantare dell’upgrade estetico rappresentato dal nuovo frontale a tre piastre, ispirando poi il design del suo fratello minore Unico 90. Elegante ma al tempo stesso sobrio il frontale, di alluminio anodizzato spazzolato, disponibile in colorazione nera o silver, formato da tre pannelli verticali di alluminio spesso ben 15 mm, smussati sul piano verticale in prossimità della loro congiunzione.
L’integrato è massiccio ma molto ben proporzionato, il suo aspetto è molto gradevole ed appare più snello di quello che realmente è. Ma non lasciatevi ingannare dalla sua apparenza minimalista: le tecnologia high-end nascoste al suo interno, la qualità costruttiva, così come delle finiture e dei materiali, al solito in Unison Research raggiungono livelli maniacali.

Grazie ai due enormi dissipatori di calore di alluminio, uniti da una barra metallica che incrementa ulteriormente la rigidità del telaio, e alla parte superiore ben ventilata, il calore è limitato al di sopra dei dissipatori di calore, in poche parole: Unison 150 non diventa scalda particolarmente.

Per quanto riguarda l’interfaccia inoltre troviamo due grandi manopole, sempre di alluminio, poste simmetricamente; si tratta del controllo del volume e del selettore degli ingressi rotativo che aziona i relay.
Al centro un piccolo oblò che cela il ricevitore infrarossi e lateralmente due linee di LED bianchi ad indicare l’ingresso selezionato. Il suo funzionamento è molto semplice: oltre ai controlli del pannello frontale è previsto un telecomando, in dotazione con l’amplificatore.

L’Unico 150 ha un breve ciclo di riscaldamento prima di poterlo utilizzare, durante il quale i LED indicatori di alimentazione dei due canali lampeggiano. Unison consiglia almeno 10 minuti di riscaldamento prima di dare il via alle danze.

Unison Unico 90: Sonorità ed Abbinamenti  

Unison Research afferma di aver realizzato molti prototipi e condotto ore ed ore di test d’ascolto prima di rilasciare questo portentoso Unico 150, che è in grado di tenerti seduto nella tua sala d’ascolto per altrettante ore senza stancarti o peggio annoiarti! Di fatto questo integrato è stato studiato e progettato per consentire a tutti gli audiofili di godersi davvero la propria musica preferita.

Unison Unico 150 è una combinazione di dolcezza e morbidezza, restituendo esecuzioni fluide e delicate, che ricorda alcuni dei design interamente a valvole dell’azienda, ma allo stesso tempo rivelando una natura vivace e articolata.

Infatti l’erogazione energetica dell’amplificatore funziona in maniera eccellente. C’è davvero tanta spinta, è emozionante, straordinariamente articolato e molto divertente, senza nessun segno di durezza anche a livelli di volume elevati.

Dal punto di vista tonale è molto equilibrato, dimostra un ottimo timing con una buona ampiezza e profondità del palcoscenico, restituendo sempre un suono pulito e dettagliato.

In sostanza questa sorta di centrale elettrica è stato progettato per pilotare un’ampia varietà di diffusori anche con carichi molto impegnativi, speaker come ATC SCM50 non hanno rappresentato una sfida per questo Unico 150.

Per rendere questo amplificatore integrato compatibile anche con sorgenti digitali possiamo pensare ad esempio di abbinare il DAC top di gamma Dave di Chord Electronics.

Inoltre raccomandiamo vivamente totale accuratezza per quanto riguarda il cablaggio, utilizzando cavi potenza ma anche cavi di alimentazione e segnale di alta qualità, come possono essere le differenti gamme di Chord Company.

SPECIFICHE TECNICHE

Specifiche tecniche

Potenza: 150+150 W RMS su 8Ω / 220+220 W RMS su 4Ω

Risposta in frequenza:-1dB @ 12Hz e 45kHz -3 dB @ 6Hz e 80 kHz

Impedenza in ingresso: 24kΩ // 100pF

Sensibilità: 860mV RMS

Stadio di ingresso e guadagno: Pura Classe A, con tubi ECC83 + doppio totem-pole di ECC81

Stadio di uscita: Classe AB termostabile, a Hexfet complementari (4 coppie per canale)

Ingressi: 6 linea (3 sbilanciati, 2 bilanciati, 1 bypass sbilanciato)

Uscite linea: 1 tape, 1 sub  (con controllo di volume)

Connessioni di uscita:4 + 4  bi-wiring

Fattore di retroazione globale: 0 dB

Fattore di retroazione locale: 16 dB

THD: < 0.15% @ 1kHz, 1 W < 0.25% @ 1kHz, 10 W < 0.35% @ 1kHz, 100 W < 0.9% da 20 a 20000 Hz, 150 W

Impedenza di uscita:  <0.4 ohm, resistiva a tutte le frequenze audio

Dimensioni: 43.5cm x 44 cm x 18 cm h

Peso: 25 kg

Forse cercavi questi...

preloader