Unison Unico Nuovo – Amplificatore integrato stereo da 95W

2.490,00
HIFIGHT è importatore ufficiale e distributore esclusivo per l’Italia di questo prodotto. I prezzi esposti sono sempre da considerarsi Iva Inclusa.

SPESE DI SPEDIZIONE GRATUITE PER ORDINI SUPERIORI AI 99,00 EURO

Seleziona una variabile per conoscere la data di consegna stimata

Unison Unico Nuovo è l’amplificatore stereofonico integrato ibrido in classe A del brand italiano, leader nella sua classe. Si tratta di un’elettronica con topologia circuitale ibrida in grado di erogare 95 Watt RMS e monta una valvola ECC83 nello stadio di preamplificazione e un MOSFET nella sezione di uscita. Il suo elegante chassis racchiude sia moderne innovazioni tecnologiche che grande qualità progettuali e costruttive.

Unison Unico Nuovo: design e prestazioni

Unison Unico Nuovo è l’aggiornamento del prodotto Unison Research più famose di sempre: un amplificatore stereo integrato da 95W RMS. Appartiene alla nota gamma Unico, contraddistinta da una circuiteria ibrida.

Già la prima versione di questa elettronica aveva rappresentato una piccola rivoluziona nel settore HiFi, ma dopo anni di nuove idee, esperimenti e tante ore di test, la formula segreta per questo Unico Nuovo è stata perfezionata, fino ad arrivare nelle showroom più prestigiose.

Il suo solido chassis, accompagnato da una minuziosa selezione di componenti e materiali, ed un accurato assemblaggio riflettono la filosofia artigianale che questo marchio leader nel suo settore, continua a portare avanti.

Ma non solo nella progettazione, anche nel design, simile per tutta la linea Unico: semplice ed elegante, con l’obiettivo di continuare ad offrire amplificatori con prestazioni ai massimi livelli, a prezzi accessibili e con un’estetica gradevole. D’altronde la qualità progettuale e le tecnologie impiegate per l’intera serie Unico sono apprezzate e riconosciute in tutto il mondo.

“Un amplificatore ibrido che unisce la potenza dello stato solido alla musicalità della valvola”

Costruzione 100% Made in Italy

In linea con la filosofia dell’ingegnere e fondatore di Unison Research, Giovanni Maria Sacchetti, questo Unison Unico Nuovo riflette la rinomata preferenza per le elettronica integrate. Questo approccio progettuale non solo offre vantaggi economici e di spazio, ma soprattutto permette di ottimizzare l’integrazione delle diverse sezioni, riducendo al minimo il percorso del segnale e mantenendo sempre una coerenza timbrica uniforme.

Tuttavia, questa scelta rende più complessa la progettazione interna, poiché l’obiettivo finale sarà sempre quello che le diverse sezioni non interferiscano tra loro. È proprio in questo aspetto che l’azienda italiana continua a dimostrare la sua solida esperienza, maturata in decenni di produzione HiFi.

La filosofia di Unison Research si arricchisce con l’uso di componenti a “chilometro zero”: ove possibile si tratta di componenti reperibili nel nord-est italiano.

Come tutte le creazioni del brand, Unison Research Nuovo è stato progettato e prodotto in Italia, nei laboratori di Treviso, da un team di esperti ingegneri appassionati di musica. Ogni fase della sua realizzazione, dalla ricerca e sviluppo fino all’attento assemblaggio e test d’ascolto, avviene internamente presso la sede di Unison Research, secondo una filosofia artigianale che li accompagna dal 1987.

Un amplificatore ibrida di seconda generazione

Unison Unico Nuovo è un amplificatore integrato di seconda generazione. Per chi ha familiarità con il brand italiano, il Nuovo si basa sull’ibrido originale Unico 80 introdotto già nell’ormai lontano 2001. Malgrado ciò l’elettronica originale aveva una qualità estetica senza tempo e delle classiche qualità acustiche che lo rendevano allora un amplificatore moderno.

I fondamenti su cui si basava il Nuovo made in Italy non sono affatto stati stravolti. Si tratta ancora una volta di un design ibrido, con la sezione di preamplificazione alimentata da valvole termoioniche, con uno stadio di potenza MOSFET potenziato responsabile della rilevante capacità erogazione di potenza in uscita. In ogni caso dei cambiamenti significativi sono stati apportati in questo aggiornamento.

Il Nuovo continua ad utilizzare un singolo stadio a triodo per ciascun canale, ma i dispositivi attivi sono cambiati da un singolo triodo ECC82/12AU7 a tubi a doppio triodo ECC83/AX7. Si ritiene che un guadagno più elevato della valvola, se accuratamente abbinato allo stadio di guadagno dell’amplificatore di potenza MOSFET – anch’esso migliorato – sia in grado di elevarne le prestazioni e accentuare le qualità valvolari nel design complessivo dell’elettronica. Inoltre è stato impiegato anche un nuovo circuito di polarizzazione, in grado di restituire “sfumature più fini”. Da notare anche che il punto di bias è autoregolante.

La linea Unico di Unison Research, nasce a principio del nuovo millennio, con il nobile obiettivo di portare ad un maggior numero di appassionati possibile la leggendaria musicalità delle produzioni valvolari italiane: elevate prestazioni, ad un costo più ridotto ma con una maggiore erogazione di potenza! Quello che racchiudono questi eleganti chassis è in poche parole un concentrato della filosofia e delle tecnologie sviluppate da Unison, a partire dal purismo sotto ogni punto di vista.

Unison Unico Nuovo, è in grado di erogare 95 Watt RMS, grazie allo stadio di uscita con tecnologia MOSFET di Classe A Dinamica, ma senza perdere la morbidezza tipica di Unison, regalataci dalla preamplificazione valvolare. Un’incredibile architettura ibrida valvolare. 

Generalmente, i dispositivi “a stato solido” – MOSFET – si distinguono per una maggiore capacità in corrente e una miglior precisione, soprattutto per quanto riguarda il controllo alle basse frequenze. Le valvole invece, tendenzialmente sono famose per la loro musicalità. Questi dispositivi eccellono soprattutto nello spettro medio-alto, offrono tra l’altro una risposta più veloce, dovuta alla virtuale assenza di ritardi.
Nella serie Unico quindi, il focus è ottenere un’ottima qualità prezzo mantenendo il progetto orientato al mondo High-End. Considerando che le valvole sono più costose dei transistor la soluzione più logica rimane l’uso di dispositivi a vuoto nella sezione di preamplificazione e transistor nello stadio di uscita, proprio come nel caso questo Unison Unico Nuovo che monta un doppio triodo ECC83/12AX7 nella sezione di ingresso e un Mosfet in classe A Dinamica per lo stadio di potenza. Tutto ciò a favore dell’efficienza della potenza però senza perdere qualità sonora.

La sezione di alimentazione invece è composta da un trasformatore toroidale incapsulato e potenti condensatori di filtraggio in grado di migliorare la dinamica e la risposta in basso.

“Se quello che vuoi da un amplificatore è un’erogazione di potenza simile a uno stato solido, arricchita dalla grazia e dalla raffinatezza di un buon design basato su valvole, allora Unison Research ce l’ha fatta.”

Anche l’occhio vuole la sua parte!

In Unison Research anche l’estetica ha la sua importanza! Unico Nuovo, come tutta la linea Unico, si distingue per il suo design raffinato e semplice, con la tipica attenzione assoluta ad ogni dettaglio che contraddistingue le produzioni artigianali della casa italiana.
Lo chassis di queste elettroniche è realizzato in alluminio sabbiato, in grado di dissipare tutto il calore in eccesso, soprattutto grazie alle feritoie poste sul pannello superiore che ne migliorano l’efficienza. La struttura sottile è disponibile in due finiture: il classico argento e l’elegante nero. Nel complesso, il design di Unison Unico Nuovo si abbina perfettamente al resto della linea, è un ottimo complemento ad esempio del lettore CD Unico. Inoltre è possibile impilarli uno sull’altro.

Sul pannello frontale sono presenti due manopole, una per il controllo del volume e un selettore di ingresso, ciascuno associato ad un discreto LED.
Unison Unico Nuovo viene accompagnato anche da un telecomando per tutti i controlli, anch’esso elegante e molto solido realizzato in legno e rifinito in maniera impeccabile.

Come migliorane le prestazioni

L’amplificatore Unico Nuovo ha cinque ingressi di linea, incluso un ingresso tape, e come nel suo fratellino minore Unico Primo uno degli ingressi di linea può essere convertito per essere utilizzato come ingresso phono MM/MC (è già identificato come tale, sebbene funzioni come uscita di linea standard qualora questa opzione non fosse implementata). Sono inoltre previste due coppie di terminali per altoparlanti di ottima fattura, adatte al bi-wiring.
Inoltre, oltre alla consueta uscita per gli altoparlanti, c’è un’uscita di linea che tiene traccia del controllo del volume che può essere utilizzata per pilotare un subwoofer. Questa funzionalità apre la possibilità di utilizzare altoparlanti relativamente piccoli, di altissima qualità, con l’aggiunta di uno, ma volendo anche due subwoofer per ampliare la larghezza di banda riprodotta.

Per il collegamento dei diffusori consigliamo di scegliere cavi potenza di alta qualità come ad esempio i prestigiosi Chord Company ShawlineX o, per un risultato ancora più performante, di rivolgersi addirittura ad EpicX, sempre del brand inglese. Sul il pannello posteriore chiaramente troviamo anche una presa di alimentazione IEC C19. Anche in questo caso consigliamo di utilizzare cavi dello stesso livello, possibilmente della stessa linea Chord Company.

Sempre della stessa casa produttrice britannica troviamo anche le multiprese di alimentazione PowerHAUS in grado di garantire una corretta distribuzione della corrente ai vari elementi del nostro sistema, mantenendoli allo stesso tempo al sicuro da sbalzi di tensione e spurie indesiderate.

SPECIFICHE TECNICHE

Specifiche tecniche

Potenza di uscita: 95 + 95W RMS su 8 ohm

Risposta in frequenza: -0.1dB@10Hz / -0.5dB@100kHz

Impedenza di ingresso: 50 kΩ / 47 pF

Sensibilità: 260 mV RMS

Stadio di ingresso: Pura Classe A, stadio valvolare parallelo, ECC83/12AX7

Stadio di uscita: Classe A Dinamica POWER MOSFET in coppia complementare

Ingressi: 5 linea RCA (1 phono opzionale)

Uscite linea: 1 tape, 1 sub stereo (controllata in volume)

Connettori di uscita: 4 + 4 bi-wiring

Fattore di retroazione: 10 dB

THD: 0.15% @ 10W/1kHz

Consumo di potenza: 400W max

Dimensioni: 43.5cm x 9.5cm x 43cm

Peso: 16kg

STADIO PHONO (opzionale) 

Impedenza di ingresso: 47 kohm / 220 pF (MM) – 100 ohm / 440 pF (MC)

Guadagno: MM 40 dB, MC 50 dB

Selezione del guadagno: +0 dB / +10 dB

Massima tensione di ingresso: 120 mV @ 1kHz (MM)

Equalizzazione RIAA: attiva alle basse frequenze, passiva alle alte frequenze

THD: 0.09% @ 5mV, 1kHz, MM

Forse cercavi questi...

preloader