Subwoofer


I subwoofer sono degli altoparlanti di grosse dimensioni espressamente dedicati alla riproduzione delle basse frequenze. I modelli in commercio sono tecnicamente tutti subwoofer attivi, ovvero dotati al loro interno di altoparlante ma anche di amplificazione e, nei casi più raffinati, di elettronica di controllo per taglio, fase, guadagno.

Questi speciali altoparlanti  sono sempre dotati di un woofer di dimensioni generose, perché sono proprio questi a dover “muovere” una grande quantità d’aria ed a generare quel cosiddetto “punch”sonoro, letteralmente “pugno”, che è quello che ci “colpisce” mentre siamo all’ascolto.

I subwoofer più raffinati, come ad esempio il SUB 6 di Dynaudio o il KF92 di Kef, invece che un solo grosso woofer ne presentano due, montati in configurazione cosiddetta a “cancellazione di forza” ovvero uno di spalle all’altro. Tale soluzione porta due vantaggi. Da un lato consente di contenere la dimensione totale del cabinet ricavando da due piccoli woofer lo stesso volume o la stessa potenza che si sarebbe ricavato da un singolo woofer molto più grande. Dall’altro permette di avere un cabinet dove le vibrazioni si cancellano a vicenda risultando quindi inerte e regalando una musica migliore.

I subwoofer vengono utilizzati in abbinamento a sistemi stereo a due canali, cosiddetti HiFi, nel perfezionamento di sistemi Home Cinema multi canale.

Nel caso dei sistemi stereo, ovvero con due altoparlanti, grazie all’utilizzo del subwoofer l’intero impianto passa dall’essere il classico “2.0” a “2.1”. In questo caso il “.1” finale sta proprio ad indicare la presenza del subwoofer. Il classico abbinamento è con i diffusori da piedistallo che beneficiano maggiormente di questo tipo di abbinamento. Ricordiamo infatti che i diffusori riescono a trasmettere basse frequenze anche – sommariamente – in funzione della loro dimensione.

Nel caso dei sistemi AudioVideo ed Home Cinema gli altoparlanti sono numerosi e tutti collegati ad un (sinto)amplificatore AV o processore audio. La maggioranza dei sistemi è in grado di gestire configurazioni: da 5.1 a 7.2 canali, ma i migliori arrivano a 13.2 diffusori. Il numero dopo il punto indica la presenza nel sistema di uno o due subwoofer attivi mentre il numero iniziale indicano il numero di diffusori “tradizionali”.

Se vuoi puoi approfondire il tema dell’alta fedeltà ed audio residenziale oppure andare direttamente alla ricerca prodotti.

Visualizzazione di 1-12 di 15 risultati

  • Kef Reference 8b – Subwoofer HiFi High End

    6.600,00
  • DYNAUDIO Sub 6 – Subwoofer High-End con DSP

    2.600,00
  • KEF KF92 – SUBWOOFER HIGH-END

    2.299,00
  • DYNAUDIO Sub 600 – Subwoofer

    1.850,00
  • DYNAUDIO Sub 3 – Subwoofer High-End

    1.550,00
  • KEF R400B – Subwoofer HiEnd

    1.550,00
  • KEF Kube 12b – Subwoofer Attivo

    869,00
  • KEF T2

    775,00
  • ELIPSON Prestige Facet Sub 10B – Subwoofer top

    749,00
  • Kef Kube 10b – Subwoofer Attivo

    749,00
  • KEF Kube 8b – Subwoofer Attivo

    629,00
  • ELIPSON Prestige Facet Sub 8B – Subwoofer

    539,00